Leggi la Recensione del film Obiettivo Annie Leibovitz

dvd Obiettivo Annie Leibovitz Recensione

EDIZIONE SPCEIALE DVD+LIBRO
La vita, gli scatti più importanti e il cambiamento sociale visto dalla sua lente: Obiettivo Annie Leibovitz racconta l'artista a 360° con entusiasmo e ammirazione, tenendo sempre a mente il contesto storico. Il documentario non si limita a sviluppare un rullino personale in ordine cronologico: il movimento hippy, la droga, l'amore, il cinema, la guerra, la musica, fino a riconoscere alla morte il diritto all'esistenza, Annie Leibovitz è il filo conduttore di una ricostruzione storica enigmatica e affascinante. La stretta connessione tra i luoghi visitati, la ricerca della perfezione dell'immagine e la celebrità del soggetto fotografato, hanno da subito identificato e parzialmente circoscritto il suo cosmo creativo, dagli scatti rock per la rivista Rolling Stones a quelli seducenti e patinati per Vanity Fair.

L'edizione combo dvd+libro è un'esclusiva Feltrinelli Real Cinema in collaborazione con Lucky Red Distribuzione dall'elegante confezione cartonata. La qualità video del documentario è strettamente legata alla resa della videocamera usata da Barbara Leibovitz, non professionale e volutamente poco ingombrante per seguire più da vicino gli spostamenti e i pensieri della sorella; oltretutto sono presenti filmati di repertorio e alcune delle fotografie che hanno costruito l'identità di icona attorno alla Leibovitz, ragion per cui la resa video non è mai coerente e di altissima qualità. Le tracce audio sono in Dolby Digital 2.0 (stereo): dove chiaramente l'originale soffre di alti e bassi in relazione al luogo (ricordiamo che il film è registrato in presa diretta), il ridoppiaggio nella versione italiana curata da Fox Channels Italy e Script e Sound ne ha assottigliato le imperfezioni. Dal punto di vista dei contenuti speciali, la loro assenza lascerebbe insoddisfatti se non si tenesse conto del volume contenuto all'interno della confezione.

Dietro Una Lente – Vita e Fotografie di Annie Leibovitz di Luca Scarlini (classe 66: saggista, drammaturgo e traduttore) è un libro diviso in 8 capitoli che estende il raggio d'azione fornito dal documentario, lasciando nelle ultime pagine alcune foto - in biano e nero - di Annie Leibovitz. L'autore segue il discorso cominciato da Barbara Leibovitz e ne allarga il contesto storico-culturale, completando concetti e rivelazioni suggeriti dal film. Lo fa cercando tra le foto di famiglia, analizzando il decennio diviso tra le rockstar e la rivista Rolling Stone, il passaggio a Vanity Fair negli anni Ottanta, il valore della danza nella fotografia, il "fashion forever", l'amore della sua vita Susan Sontag tra estetica ed etica, le foto di guerra a Sarajevo, senza dimenticare di considerare la fotografia come un business. Un lavoro di approfondimento minuzioso e coinvolgente, accurato e preciso. Consigliamo caldamente l'acquisto.

Contenuti speciali
Assenti


 

dvd Obiettivo Annie Leibovitz commenti

 
 
ping fast  my blog, website, or RSS feed for Free